Archana-dosha significato .jpg

TEST DEI DOSHA

Sei curioso di scoprire quale sia il tuo dosha prevalente?

 

Questo test di pochi minuti ti dirà se il tuo dosha è di tipo Pitta, Vata o Kapha.

I DOSHA: VATA, PITTA E KPAHA

I dosha sono 3 e sono presenti in ogni organismo e, in base alla predominanza di uno o dell'altro, caratterizzano ogni aspetto dell'individuo: la personalità, il carattere, la struttura fisica, le qualità, i desideri, la scelta dei cibi ecc.

 

L’individuo vata è sottile, freddoloso, con carnagione scura, pelle secca, capelli e denti fragili, appetito e digestione variabili, sonno irregolare.

 

L’individuo pitta ha una corporatura media e proporzionata, capelli sottili e delicati con tendenza a caduta e incanutimento, sudorazione abbondante; è coraggioso, intelligente, aggressivo.

 

L’individuo kapha è generalmente robusto, ha una ossatura grande e tende ad ingrassare; ha un sonno profondo, pelle liscia, capelli folti, appetito normale. E’ una persona calma, tollerante, paziente, sicura di sé.

LA COSTITUZIONE INDIVIDUALE

Dosha Kapha

VUOI SCOPRIRE IL TUO DOSHA?

 
VATA

Il dosha Vata è formato dagli elementi aria e spazio e rappresenta il principio del movimento, la forza che muove.

La sede principale di Vata nell’organismo è il grosso intestino (colon) e in generale la regione del corpo sotto l’ombelico. È freddo secco, mobile, veloce, sottile, ruvido, leggero.

La sua funzione è racchiusa nelle parole chiave che sono: trasporto, movimento e comunicazione. 

Dal punto di vista fisico Vata presiede al movimento e alla funzione degli organi interni, attività del sistema nervoso.

Dal punto di vista mentale invece è essenziale per il controllo della mente e dei sensi, chiarezza e vigilanza, entusiasmo e vitalità.

Scopri l'alimentazione specifica per Vata

 
PITTA

Il dosha Pitta è formato da fuoco e acqua, rappresenta il principio del calore, la forza che assimila e l'acqua ha il compito di contenere il fuoco in modo che non bruci tutto quello che trova intorno a sé.


La sede principale nell’organismo è lo stomaco e duodeno e in generale la parte media del corpo tra torace e ombelico.

È il principio della termogenesi e del metabolismo, è l’energia cosmica che fa ardere il sole e le stelle, il fuoco gastrico che digerisce gli alimenti.


È caldo, acuto, acido, liquido, leggermente untuoso, scivoloso.

Le parole chiave sono digestione, trasformazione e metabolismo.

Dal punto di vista fisico si occupa di: metabolismo, digestione, energia e regolazione della temperatura.

Dal punto di vista mentale è importante per l'intelligenza e il controllo delle emozioni.

Scopri l'alimentazione specifica per Pitta

 
KAPHA

Acqua e terra si uniscono a formare Kapha, la forza della stabilità, che fornisce sostegno e sostanza a tutto l'organismo.

La sede principale di Kapha nell’organismo è il torace ed in generale la parte alta del corpo compresa la testa. È il principio del raffreddamento e della conservazione, promuove la crescita, conferisce energia, forza, costanza e coerenza.


E' pesante, freddo, soffice, untuoso, stabile, appiccicoso.

La sua funzione è racchiusa nelle parole chiave che lo indentificano e sono: struttura, coesione e fluidificazione.

Dal punto di vista fisico presiede alla forma, alla struttura, alla coesione e ai fluidi.

Dal punto di vista mentale invece caratterizza il temperamento calmo, la stabilità e la memoria.

Scopri l'alimentazione specifica per Kapha

ALTRI APPROFONDIMENTI

Armonia Ayurvedica

Scopri cosa rappresenta l'Ayurveda e qual è il suo scopo prioritario

Routine Quotidiana

L'Ayurveda spinge verso il vivere consapevolmente ogni momento della giornata

La Medicina Ayurvedica

​Scopo prioritario dell'Ayurveda è la Prevenzione e poi la Cura delle malattie.

I PRODOTTI PIU VENDUTI

Vuoi ricevere una consulenza privata gratuita?

La nostra naturopata è a tua completa disposizione

La soddisfazione dei nostri clienti

Stando ai feedback dei clienti, il 100% si dichiara sodisfatto del nostro servizio.

5%20stelle_%20Eccezionale%204%20giorni%2