Dahl di germogli di fagioli mung per placare ama

Aggiornato il: gen 31

-Vata -Pitta -Kapha


Porzioni: 3

Tempo di preparazione: 75-90 minuti


Chi mal tollera i legumi, ma non vuole rinunciare ad una buona zuppa vegetariana con un discreto apporto di proteine troverà questo dahl caldo e avvolgente e più digeribile grazie all'aggiunta dell'alga kombu nella cottura dei germogli.

Ingredienti:

2 tazze di fagioli mung germogliati (li potete realizzare voi seguendo questo procedimento, oppure li trovate al supermenrcato.... sono i cosidetti germogli di soia) 3 tazza di verdure fresche tagliate a pezzetti (carote, fagiolini, bietole) 2 cucchiai di olio d’oliva o di ghi 3 centimetri di zenzero fresco grattugiato 3 chiodi di garofano tritati 1/2 cucchiaino di semi di cumino 1 cucchiaino di semi di coriandolo (se disponibili) 1/2 cucchiaino di semi di curcuma 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato 2 foglie di alloro 1/8 cucchiaino di semi di finocchio 1/8 cucchiaino di cannella 1/8 cucchiaino di cardamomo 1/8 cucchiaino di assafetida 1/2 cucchiaino di alga kombu

Preparazione:

  1. Cuocere i fagioli mung germogliati e privati di buccia in acqua bollente fino a che non sono morbidi, poi frullare. Aggiungere l’alga kombu nell’acqua di cotturaè raccomandabile specialmente per la costituzione vata e per persone che soffrono di intestino irritabile perché riduce la flatulenza.

  2. Scaldare l’olio a fuoco basso e aggiungere le spezie fino a che non sprigionano il profumo (attenzione a non bruciarle)

  3. Aggiungere le verdure e soffriggerle per qualche minuto poi aggiungere 3 o 4 tazze d’acqua (con quattro si otterrà la consistenza di una minestra)

  4. Portare ad ebollizione e lasciare cuocere 40 minuti fino a che le verdure non sono cotte.

  5. Aggiungere il sale e la purea di fagioli mungere e cuocere per altri 5 minuti.

Servire con riso basmati bollito o riso basmati speziato.

Osservazioni: Questa ricetta è stata studiata per ridurre ama e per far riposare il tratto digerente durante la malattia. I fagioli mung sono rinfrescanti, ma vengono scaldati con lo zenzero e le spezie riscaldanti e l’alga kombu in cottura riduce la flatulenza. *Amadea, Morningstar e Urmila, Desai. 2017. La cucina ayrvedica. Lego Digit, Lavis.





NATUNENATUNEWW